MENU
Canada

Sciroppo d’acero, visitare una cabane à sucre in Québec

Se chiedessi a diverse persone, quali sono le prime cose che gli vengono in mente parlando di Canada, sicuramente risponderebbero “sciroppo d’acero” almeno tra le prime tre.

Ed è così anche per me! La stessa bandiera canadese riporta lo stemma di una bella foglia d’acero rossa al centro, il Québec viene ricordato per i boschi ricoperti di aceri e la squadra di Hockey di Toronto, i Maple Leafs, ha come simbolo, la tanto decantata foglia sulla maglia.

DSC0680 1 1024x680 - Sciroppo d'acero, visitare una cabane à sucre in Québec
Nel bel mezzo di un acereto in Quebec

Lo sciroppo, ricavato dall’albero, è uno dei motivi di orgoglio del paese quindi parte integrante della cultura e dell’identità canadese.
Quindi, perché non visitare una cabane à sucre durante un viaggio in Québec?

DSC0690 1 1024x680 - Sciroppo d'acero, visitare una cabane à sucre in Québec
Cabane à sucre, Chez Dany. Quebec

CHE COS’E’ LO SCIROPPO D’ACERO

Lo sciroppo d’acero è un lucido liquido ambrato dal sapore zuccherino tipo miele, che si ottiene appunto dalla linfa dell’acero da zucchero e quello nero, facendola bollire ad alte temperature.

I più grandi produttori di “maple syrup” sono le provincie orientali del Canada e dunque il Québec è quello che ne produce di più a sua volta.
Durante un mio viaggio in queste zone, non potevo esimermi dal visitare una casetta in mezzo ad un acereto, per gustarmi lo sciroppo direttamente a km 0.

Chez Deny. Quebec 1200x797 - Sciroppo d'acero, visitare una cabane à sucre in Québec
Chez Dany. Quebec

Prima di partire, ho fatto alcune ricerche e devo dire che ad ottobre è stato un po’ difficile trovarne di aperte e visitabili, certo, nelle varie città canadesi si trovano negozi che vendono il prodotto già pronto, ma per vedere proprio le varie fasi di lavorazione l’unica cosa da fare è visitare una “cabane“.
La mia scelta è ricaduta su una bellissima e tipica “érablièrea metà strada tra Montreal e Quebec city: Chez Dany.

LA VISITA

Senza auto, ho cercato quale fosse il mezzo più economico per arrivarci, quindi, dal centro città di Trois Riviére, ho preso il bus n°11 per poi cambiare dopo alcune fermate con il bus n°9.
Dopo dieci minuti di tragitto, sono scesa all’altezza del cartello che indicava la via e a soli 300 mt ho trovato la Cabane, di rosso e legno vestita, immersa in un bellissimo bosco in pieno foliage canadese.


Se si decidesse di fermarsi a pranzo, consiglio di prenotare un tavolo quanto prima, perché è sempre pieno, essendo appunto una delle poche strutture aperte anche durante la stagione invernale.

DSC0674 1024x677 - Sciroppo d'acero, visitare una cabane à sucre in Québec
INTERNO Interno Chez Dany. Quebec

All’ingresso, mi sono iscritta al primo tour in partenza e così, dopo aver raggruppato una decina di persone, è iniziata la visita guidata completamente gratuita.


La prima tappa è l’acereto circostante dove ti spiegano come viene estratta la linfa, a inizio primavera, praticando un buco sulla corteccia degli alberi e appendendo dei secchielli di latta nel tronco (metodo tradizionale).

DSC0677 1 680x1024 - Sciroppo d'acero, visitare una cabane à sucre in Québec
Secchio per la raccolta della linfa

Questa fase di raccolta dura un mesetto e il contenitore viene svuotato una volta al giorno.
Dopo questa sosta ti portano nella capanna di legno vera e propria, dove si trovano cisterne e vasche di contenimento della linfa, che appunto deve bollire fino a quando non si ottiene una concentrazione di zucchero pari al 70% e la sua temperatura raggiunge i 100 gradi circa.

DSC0684 2 1024x680 - Sciroppo d'acero, visitare una cabane à sucre in Québec
“Cabane” dove la linfa raccolta viene fatta bollire

Una curiosità, per fare un litro di sciroppo d’acero, servono almeno 40 litri di acqua d’acero e infine ci hanno spiegato che lo sciroppo d’acero viene classificato con uno spettrometro che ne determina la colorazione, da chiaro a scuro a seconda della purezza.

Bidoni raccolta sciroppo dacero 1200x797 - Sciroppo d'acero, visitare una cabane à sucre in Québec
Secchielli impilati per raccolta linfa dagli alberi

Una volta usciti dalla capanna viene allestito, sotto ad un gazebo, un piccolo assaggio che consiste in una “maple taffy“, letteralmente una caramella tipo lecca-lecca preparata versando il prodotto caldissimo sulla neve fredda; su questo poi si striscia un bastoncino di legno, lo sciroppo si rassoda..et voilà preparata e mangiata!

Sciroppo dacero in Canada 797x1200 - Sciroppo d'acero, visitare una cabane à sucre in Québec
Sciroppo d’acero preparato all’istante
Sciroppo dacero 1024x680 - Sciroppo d'acero, visitare una cabane à sucre in Québec
Lecca lecca allo sciroppo d’acero. Chez Dany

IL LOCALE

Che dire, alla prima leccata si viene catapultati in un altro mondo ma si ritorna alla realtà con la campanella che annuncia il pranzo e qui viene il bello…
L’interno del locale è molto casalingo e rustico, un ambiente caldo e folkloristico con tovaglie quadrettate e camerieri vestiti a tema che ti spingono a ballare al centro del salone.

La musica è sicuramente l’elemento di punta; un’orchestra locale suona, accompagnando le portate che escono fumanti dalla cucina.

Il menù è molto ricco e sostanzioso ovviamente tutto a base di sciroppo d’acero. Si va dalla minestra o zuppa tipica della stagione, al prosciutto affumicato allo sciroppo, dalle omelette in forno alle frittelle dolci.

Menu Chez Dany 1024x685 - Sciroppo d'acero, visitare una cabane à sucre in Québec
Menu. Photocredit Chez Deny

Insomma, sembra più la sagra del colesterolo che una visita istruttiva, ma è una tappa imperdibile una vista ad una cabane à sucre, se ci si trova in Quebec, per vedere le varie fasi di lavorazione dello sciroppo d’acero.
Ho passato una giornata davvero piacevole, in un ambiente familiare e caratteristico.

Interno Chez Dany 680x1024 - Sciroppo d'acero, visitare una cabane à sucre in Québec
Cabane a sucre. Ambiente rustico e caratteristico
Dintorni della cabane  680x1024 - Sciroppo d'acero, visitare una cabane à sucre in Québec
Dintorni. Aceri ovunque. Quebec

All’interno della cabane, c’è un negozio fornitissimo che vende le diverse tipologie di sciroppo prodotto, in vari formati; lattine, vasetti, in bottiglie, anche filtri di tè e quale miglior acquisto, da portare a casa come souvenir di viaggio, dal Quebec?

No Comments

    Leave a Reply

    error: Content is protected !!